Infermiere e maternità: ricerca Cergas – Nursind


Infermiera e/o Mamma?

Una ricerca congiunta del Centro Studi Nursind con il Cergas Bocconi dimostrano la difficile conciliazione lavoro-famiglia e l’occasione perduta del Part Time.

Sotto la lente del Centro Studi del Nursind in collaborazione con il Cergas Bocconi, la condizione di essere mamma ed infermiera, accudire i bimbi ed essere disponibile a garantire il servizio e coprire i turni di lavoro che, con la cura dei figli, poco coincidono.
L’indagine ha coinvolto 900 infermiere che hanno risposto al questionario cartaceo ed online sul sito www.nursind.it tra ottobre e gennaio 2013.

Il comunicato stampa

Lo studio completoWhatsApp

Questo Articolo ha 1 Commento

  1. Marilena caramanico ha detto:

    Salve leggo ora la mail su questa tematica che coincide da tre anni e mezzo precisamente con la mia.volevo solo aggiungere che il campione e’ piccolo anche se rappresentativo,bisognerebbe conoscere specificatamente i retroscena lavorativi,dico ciò poiché nella mia azienda,pubblica,sono stata ”discriminata”,nel periodo del puerperio,e per questo sono in causa con il mio datore di lavoro.sono venute fuori irregolarità gravi amministrative sulla modalità delle domande x la concessione del prolungamento dl congedo di maternità’,la disposizione in luoghi idonei durante l’allattamento,la concessione dei congedi parentali durante i primi tre anni del bambino,la flessibilità dell’orario,etc…posso dire solo che da tanta felicità come la nascita di un figlio,non ci può essere,concedetemi,uno mondo del lavoro schifoso solo x alcune mamme!

Lascia un Messaggio